modena
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
CELBRAZIONI

Il tricolore dei modenesi inaugurato in Piazza Grande

Le foto dei cittadini affollano i teli bianchi rossi e verdi, da oggi e fino al 2 giugno affissi in piazza. Ma l'opera non convince fino in fondo
Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'attesa opera per celebrare l'Unità d'Italia, che riunisce le foto di centinaia di cittadini modenesi, è stata inaugurata quest'oggi in Piazza Grande. I teli colorati che ricoprono 11 arcate del portico prospiciente la piazza, proprio sotto l'ingresso del Municipio, e si estendono per 27 metri. Una Unica Unità, questo il nome scelto dall'artista Alberta Pellacani e promossa all'unanimità dal Consiglio Comunale.

Così anche Modena, con un mese di ritardo rispetto alla data ufficiale del 17 marzo, celebra con questa installazione il 150° anniversario dell'unità nazionale, facendolo coincidere con quello delle consuete celebrazioni per la Festa della Liberazione, che in città è anticipata al 22 aprile, data in cui gli anglo-americani entrarono in città. All'inaugurazione Caterina Liotti e Gian Carlo Pellacani, presidente e vice presidente del Consiglio, esprimono soddisfazione per come è stata accolta dai modenesi l'iniziativa. E anche Alberta Pellacani, autrice e realizzatrice dell'operazione, si è detta orgogliosa del percorso e degli incontri con i modenesi che hanno partecipato con tanto entusiasmo.

L'opera però non pare aver incontrato critiche molto positive da parte dei cittadini che hanno affollato la piazza nel corso della giornata, come emerge dai commenti di molti, i quali si aspettavano forse un'istallazione più strutturata e vistosa. L'impressione, dalle osservazioni raccolte, è che si sia preferita la valenza simbolica rispetto all'impatto estetico. Ma per l'arte, si sa, le critiche fanno parte del gioco.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemodena@ilsitodimodena.it