modena
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
Friday, 19 December 2014 - 09:51
X
AUTOMOBILISMO

"Modena Terra di Motori”: XIII edizione in omaggio a Gilles Villeneuve, 19 e 20 maggio

Mostre, esposizioni e l'immancabile sfilata della 1000 Miglia
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Le giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio saranno allestite per accogliere “Modena Terra di Motori”, manifestazione, tra le più importanti, dell’automobilismo italiano “en plein air” giunta ormai alla sua tredicesima edizione.

Le iniziative da non farsi sfuggire sono tantissime e molto originali come la rievocazione dell’antico circuito cittadino passante per i viali della città che ne abbracciano il centro, e che in passato sono stati testimoni di avvincenti gare automobilistiche.

 

E tra gli appuntamenti si riconferma il passaggio della Mille Miglia, imperdibile ed attesissimo come ogni anno da numerosi appassionati, che quest’anno coincide con la manifestazione Terre e Motori. L’arrivo delle auto è previsto a Modena sabato 19 maggio, di ritorno da Roma. Sfileranno 375 auto storiche che hanno partecipato alla gara prima del 1957, oltre a 140 Ferrari, la sfilata prevede il passaggio lungo il centro storico della città , e renderanno inoltre omaggio al Museo Casa Enzo Ferrari, inaugurato di recente.

 

La manifestazione, quest’anno, è stata dedicata allo storico personaggio pilota della F1, Gilles Villeneuve a 30 anni dalla sua morte, che ha fatto la sua breve carriera una delle più intense proponendo agli occhi di migliaia di spettatori azioni incredibili e rischiose che hanno fatto di lui “un grande”.

 

La manifestazione celebrerà il celebre pilota fino al 10 giugno con una mostra in suo onore dal titolo “Gilles Villeneuve un uomo nella leggenda”, che è stata inaugurata l’8 maggio, in occasione dell’anniversario della sua scomparsa, presso il Foro Boario di Modena. La mostra è organizzata secondo un percorso espositivo che raccontano la carriera del grande pilota, allestita dalle tute di Gilles e dei colleghi, immancabili i suoi caschi affiancati da quelli di altri 21 piloti campioni del mondo; non mancheranno di certo parti delle sue vetture  -dai musetti agli alettoni e fino alle ruote- . ovviamente immancabili sono le autovetture, in esposizione c’è la Ferrari 312T4 del 1979, con cui Gilles ha fatto gare strepitose; la Ferrari 126CK protagonista del campionato del 1981; immancabile la Ferrari 308, l’auto privata usata da Villeneuve nel tempo libero.

 

Domenica 20 maggio poi, nel corso di tutta la giornata, i viali del parco della città – che oltre 60 anni fa ospitavano il circuito cittadino di Modena – rivivranno le emozioni e i fasti degli anni d’oro dell’automobilismo. Avrà infatti luogo il Memorial Villeneuve Banca Popolare dell’Emilia Romagna, che prevede una gara di regolarità: Alfa Romeo, Ferrari, Maserati, ma anche moto Ducati, Taurus e HD, provenienti dai Club di auto e moto storiche invitate, sfrecceranno facendo sentire agli appassionati la musica dei loro motori.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemodena@ilsitodimodena.it