modena
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
Wednesday, 17 September 2014 - 03:26
X
SERIE B

Modena – Verona 1 – 1, Gilioli ritorna al goal

Pareggio che va un po’stretto al Modena date le svariate occasioni da goal create, ma almeno termina bene la stagione
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Modena con l’ uno a uno interno contro il Verona conclude  un’annata a dir poco complicata. I veneti con questo pareggio giungono così al quarto posto in classifica e sfideranno il Varese ai play-off.

 Subito due occasioni da goal per il Modena con Di Gennaro e Ardemagni, che sprecano malamente. Al 10° minuto però sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con Bjelanovic, che dopo aver ricevuto il cross di Pugliese dalla sinistra, insacca di testa la rete dello zero a uno.

I veneti dopo il vantaggio abbassano un po’i ritmi, ed è  il Modena a fare la partita.

Al 27° gran bella rovesciata di Ardemagni, che gonfia la rete, ma per il guardalinee è fuorigioco. Niente da fare ! Poco dopo giunge al termine la stagione di Di Gennaro, al suo posto entrerà Stanco.

Al 38° Caglioni respinge bene un tentativo da pochi passi di Pichlmann.

Verso la fine della prima frazione azione a dir poco insistita del Modena; Nardini dalla fascia sinistra crossa in mezzo per Ardemagni che si fa parare il tiro da Frattali, ma non è finita : Cellini ribatte, ma ancora una volta l’estremo portiere veronese para. Incredibile.

Nella ripresa è sempre il Modena a dominare. Al 58° Stanco chiama il goal di testa, ma secondo il direttore di gara Frattali aveva parato sulla linea. Dai replay poi si è visto che la palla era entrata…

A cinque minuti dal termine Greco si conquista un calcio di rigore, che verrà poi battuto da Cellini. Stavolta però non è fortunato e Frattali si supera per l'ennesima volta, togliendo la palla dall’angolino sinistro. La sfera oggi sembra non voler proprio entrare, ma al 92°, quando ormai il risultato sembrava già scritto, Gilioli pareggia i conti con un piattone. Mister Bergodi è contento per aver terminato bene la stagione e tra una settimana parlerà con la società del suo futuro, ancora incerto. Cristiano conclude facendo un grande applauso ai suoi ragazzi che dal momento del suo ritorno in gialloblù hanno rialzato la testa e dimostrato di essere un gruppo unito.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemodena@ilsitodimodena.it