modena
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

lorenzo

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Motomondiale - Mugello

Moto GP: vince Lorenzo davanti a Dovizioso e Stoner

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Alla partenza della Moto GP, Stoner fa subito il vuoto, dando un secondo a Lorenzo dopo il primo giro dei 23 previsti. Dopo tre tornate, Valentino Rossi è in decima posizione, dietro un gruppetto con Alvaro Bautista, Colin Edwards, Cal Crutchlow ed Hector Barbera: il ritardo dalla vetta è già di oltre sette secondi, mentre Lorenzo, Dovizioso e Simoncelli e Spies formano un quartetto subito dietro all'imprendibile Stoner.

Mugello

Motomondiale: 125 a Terol e Moto 2 a Marquez

Immagine articolo - Il sito d'Italia

In attesa della partenza della Moto GP, sul circuito del Mugello si sono svolte le gare di 125 e Moto 2 dell'ottava tappa del Motomondiale. La 125 ha visto una lotta finno alla fine con Nicolas Terol che l'ha spuntata su Johann Zarco. La Moto 2 ha visto vittorioso Marc Marquez che ha battuto Stefan Bradl e Bradley Smith di una manciata di decimi.

Mugello - Motomondiale

Moto GP: pole per Stoner, terzo Simoncelli, Rossi 12° a 1''e 4 decimi

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Prove ufficiali condizionate dalla pioggia, questo pomeriggio all'autodromo del Mugello, dove domani si disputerà il Gran Premio d'Italia. Alle 14 partirà la Moto GP, mentre Moto 2 e 125 partiranno rispettivamente alle 11:00 ed alle 12:15. Tutte le gare saranno trasmesse in chiaro da Italia 1.

Scuderie del Quirinale

Arte e vita di Lorenzo Lotto da Venezia

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fino al 12 giugno alle Scuderie del Quirinale rivive la tormentata vicenda pittorica ed esistenziale di Lorenzo Lotto, il grande outsider incompreso del Quattrocento. Chiamato da papa Giulio II, l’artista abbandona il focolare veneto per Roma, la metropoli del classicismo rinascimentale, terreno di lavoro dei grandi Bramante, Michelangelo, Raffaello, Cesare da  Sesto e Sodo

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemodena@ilsitodimodena.it