modena
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
Monday, 28 July 2014 - 14:18
X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

esodo

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Immigrazione

Notte di sbarchi a Lampedusa: è emergenza esodo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dieci barconi avvistati nel giro di poche ore, un migliaio di migranti provenienti dalle coste nord africane sbarcati a Lampedusa e trasferiti nel Centro di prima accoglienza di contrada Imbriacola, ormai al limite della capienza. un'altra imbarcazione con un centinaio di persone a bordo è già stata avvistata al largo dell' isola dove è tornata a farsi sentire l'emergenza immigrazione. Tre sbarchi sono avvenuti poco prima di mezzanotte, ma gli arrivi si sono susseguiti a ritmo continuo.

L'esodo degli Italiani, incontro con il Prof. Oliva

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Centro Culturale G. Alberione di Modena ospita il Prof. Gianni Oliva, autore di "Esuli" , libro in cui si ripercorre la vicenda degli Italiani costretti all'esilio dalle drammatiche vicende del secolo scorso. L'autore fornirà una panoramica del fenomeno, dalla fine della Prima guerra mondiale a oggi: dall'annessione dell'Istria e della Dalmazia, all'occupazione italo-tedesca della Iugoslavia (1941-43), dai bombardamenti alleati di Zara e di Fiume fino all'occupazione di Trieste nel 1945 da parte delle truppe di Tito e gli infoibamenti.

Monumento ai martiri delle foibe: Modena si unisce nel ricordo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un grande cippo di pietra carsica, posto di fronte al Tempio monumentale ai Caduti di piazza N. Bruni, sulla cui mole spiccano le bandiere di Istria, Fiume e Dalmazia. Così la città di Modena ha voluto ricordare, su iniziativa dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, i martiri delle foibe e il tragico esodo degli Italiani dalle terre “lasciate” oltre il confine orientale dopo il '45.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemodena@ilsitodimodena.it