modena
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
Wednesday, 23 July 2014 - 03:38
X
  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: node_domain in include() (line 11 of /var/www/pressflow/sites/default/themes/italiadomani/node.tpl.php).

dati

  • Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).
  • Notice: Undefined variable: node_domain in include() (line 11 of /var/www/pressflow/sites/default/themes/italiadomani/node.tpl.php).

IL DATO

Pedoni sempre più a rischio, aumentano i feriti sulle strade

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Le strade sono diventate più sicure, ma non per i pedoni: è questa la sintesi dei dati analizzati da ACI Modena riguardo l'incidentalità stradale. A fronte di una diminuzione complessiva del 19,6% degli incidenti, negli ultimi 10 anni in Italia, gli investimenti di pedoni sono aumentati dell’1,4%.

IL DATO

Lavoro nero, numeri preoccupanti a Modena

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Modena, 16 novembre 2011 - Su un totale di 433 aziende ispezionate in ottobre, la Direzione provinciale del lavoro di Modena ne ha trovate 223 irregolari. Ma, “estremamente significativo in proposito è il numero dei lavoratori irregolari scoperti nel corso di questi controlli: ben 623 in totale”, sottolinea una nota della Direzione pr

INQUINAMENTO E SALUTE

Ecco la mappa italiana dei “veleni”, c'è anche Sassuolo

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sono stati presentati ieri a Roma i risultati dello studio "Sentieri" (acronimo di Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e degli Insediamenti Esposti a Rischio da Inquinamento), coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità.

UNIMORE

Università, boom di iscrizioni

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Secondo i dati ad oggi disponibili, c'è stato un sensibile incremento del numero degli studenti iscritti per la prima volta al sistema universitario di Modena e Reggio Emilia.

SPORT INVERNALI

Skipass fa il pieno, 100mila visitatori

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Va in archivio anche la diciottesima edizione di Skipass, il salone del turismo e degli sport invernali, facendo registrare un nuovo, atteso, successo di pubblico. Gli organizzatori dell'evento hanno infatti comunicato che sono stati ben 100mila i visitatori che hanno affollato ModenaFiere nei quattro giorni di apertura del salone.

REFERENDUM

Urne chiuse, a Modena ha votato il 66% degli aventi diritto

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si sono appena chiusi i seggi elettorali ed è iniziato lo scrutinio delle 4 schede referendarie. In attesa dei risultati finali, è disponibile il dato ufficiale dei votanti per il Comune di Modena, dove si sono recati alle urne il 65,97% degli aventi diritto.

'CHE DIO CI AIUTI'

Tv, boom di ascolti per la fiction 'made in Modena'

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Uno share del 25,35% (7 milioni e 332 mila telespettatori) per il primo episodio, e del 25,99% (6 milioni 285 mila persone) per il secondo episodio della prima puntata di "Che Dio ci aiuti", la serie tv ambientata a Modena che è andata in onda ieri, giovedì 15 dicembre, in prima serata su Rai Uno.

 

Tv, boom di ascolti per la fiction 'made in Modena'

Uno share del 25,35% (7 milioni e 332 mila telespettatori) per il primo episodio, e del 25,99% (6 milioni 285 mila persone) per il secondo episodio della prima puntata di "Che Dio ci aiuti", la serie tv ambientata a Modena che è andata in onda ieri, giovedì 15 dicembre, in prima serata su Rai Uno.

 

IL DATO

Rette scolastiche: le famiglie non pagano, evasi oltre 2 milioni di euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un dato certamente rilevante: tra il 2004 e il 2009 il settore Istruzione avrebbe dovuto riscuotere, in rette dei servizi di nido, scuola dell'infanzia, ristorazione scolastica, trasporto scolastico, pre-scuola e centri estivi un ammontare di 38 milioni 170 mila euro. Ne ha invece percepiti 36 milioni 39 mila euro, con una quota morosa pari a 2 milioni 131 mila euro.

TASSE E DINTORNI

Bollo auto, i modenesi troppo “distratti”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Tra errori, omissioni ed evasioni vere e proprie, la percentuale di coloro che si “dimenticano” di pagare il bollo auto è aumentata del 5,5%, a fronte dei dati 2008. In Regione, invece, il dato complessivo è sceso a 540.400 unità, dalle oltre 570.000.

MODENAFIERE

7.8.Novencento chiude con oltre 20mila visite

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Grande affluenza nel fine settimana appena trascorso a ModenaFiere. Sono oltre 20.000 infatti le persone che negli ultimi tre giorni hanno visitato gli stand del quartiere fieristico di Modena. É il bilancio più che positivo dell’edizione 2011 di 7.8.Novecento.

I NUMERI DEL DISAGIO

Droga e alcool, cresce il numero dei dipendenti

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una fotografia efficace delle dipendenze patologiche - droga, alcol, fumo, gioco d'azzardo - che, pur modificandosi nelle forme e nelle sostanze utilizzate, continua a rappresentare a Modena e in provincia un fenomeno dalle caratteristiche drammatiche per i pazienti, per le loro famiglie e per la comunità nel suo insieme.

 

OSSERVATORIO ECONOMICO

Crisi: commercianti in apnea, calano fatturati e occupazione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ricavi in calo, disoccupazione in aumento e prospettive tutt’altro che rassicuranti sia per la chiusura dell’anno che per il 2012. Si fa particolarmente incerta e difficile la situazione tra le piccole e medie imprese modenesi del commercio.

AMBIENTE

Qualità dell'aria, Modena ancora oltre la soglia limite

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nel 2011 i superamenti dei valori limite delle concentrazioni di polveri sottili nell'aria sono stati finora 38 nella centralina di via Giardini e 42 in via Nonantolana a Modena, 35 a Carpi, 44 a Fiorano e 39 a Maranello, oltre quindi i 35 massimi consentiti dalla normativa italiana, ma in calo rispetto ai dati rilevati nello stesso periodo del 2010.

TURISMO

C'era una volta la villeggiatura in Appennino

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Contrariamente alle aspettative la stagione turistica estiva del nostro Appennino chiude in pareggio. La calura agostana della seconda metà del mese, relegando di fatto ai ricordi la debacle meteorologica di luglio, ha riportato in quota, alla ricerca di temperature più miti, molti turisti.

UNIVERSITA'

Test di Medicina, uno su otto ce la fa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La stagione dei test di ammissione ai corsi di laurea a numero programmato è ormai iniziata. Lunedì 5 settembre si apriranno le danze con la prova più attesa e contesa, quella per i 27 corsi della Facoltà di Medicina e Chirurgia. I due corsi più ambiti sono ovviamente quello di Medicina e Chirurgia e quello di Odontoiatria.

COSTI DELLA POLITICA

Regione, vitalizi d'oro per i politici in pensione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Mentre la politica discute sull'opportunità o meno di inserire un intervento sulle pensioni nella manovra estiva, gli ex consiglieri e assessori regionali dell'Emilia-Romagna dormono sonni tranquilli.

I dati del Fipe

L'Umbria della ristorazione conta su una rete "ampia e articolata", ma il pranzo si consuma a casa

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' una rete ampia ed articolata sull'intero territorio umbro quella di bar, ristoranti, pub, servizi catering e banqueting e strutture di ristorazione collettiva, "senza uguali nel sistema economico-produttivo". E' quanto dichiara la Confcommercio regionale, riferendo i dati del rapporto annuale sulla ristorazione pubblicati dalla Federazione italiana pubblici esercizi.

Strutture ricettive

Settore alberghiero: Perugia chiude il primo semestre 2011 con un +12,4% nell'occupazione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si chiude con un +5,6% il primo semestre 2011 del comparto alberghiero italiano per quanto riguarda l'occupazione. A renderlo noto è il Res, fonte indipendente di benchmarking alberghiero online, che ha preso a campione 75 mila camere d'alberghi di fascia medio-alta in varie città italiane.

Il Dato

Quaderno Cesvot, le nuove dipendenze fra gioco, shopping e internet

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Fino a qualche anno fa le ‘dipendenze' erano quasi esclusivamente associate all'abuso di sostanze. Oggi, invece, si parla sempre più di “nuove dipendenze” per definire alcuni comportamenti o abitudini, spesso legati a contesti socialmente accettati, dei quali non possiamo fare a meno: lo shopping, il gioco, internet, sono solo alcuni esempi.

 

ATTACCO INFORMATICO

Università hackerate, pubblicati i dati di docenti e studenti. C’è anche Unimore

Immagine articolo - Il sito d'Italia

LulzStorm, questo il nickname dell’hacker che quest'oggi ha messo in rete i dati personali sottratti agli archivi digitali delle principali università italiane, tra cui anche quella di Modena e Reggio Emilia e della vicina Bologna.

CRISI

Mutuo per la casa: 1 famiglia su 4 rischia di non riuscire a pagare

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Alcuni dati interessanti sullo stato di salute della finanza familiare dei modenesi sono stati forniti dall'Osservatorio Regionale del Costo sul Credito. L'annuale report fornito dall'Osservatorio consegna uno scenario non certo tranquillizzante.

 

ECONOMIA

Modena sempre più cara, a giugno inflazione al +2,3%

Immagine articolo - Il sito d'Italia

E' salito a + 2,3 % in giugno il tasso tendenziale annuo di inflazione, rilevato a Modena dal servizio Statistica del Comune. La variazione mensile rispetto a maggio è di + 0,1%.

UNIVERSITA'

Unimore, laureati eccellenti e voglia di “scappare”

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il quadro che promuove decisamente la qualità didattica offerta dall'Ateneo emiliano emerge dal XIII Profilo dei laureati presentato da AlmaLaurea al convegno "Qualità e valutazione del sistema universitario" svoltosi all'Università di Sassari alla fine di maggio, che ha coinvolto oltre 190mila laureati del 2010 dei 57 Atenei aderenti da almeno un anno al

AMBIENTE URBANO

Boom di rifiuti, Modena seconda in Italia come aumento della produzione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

I grandi agglomerati cittadini hanno una produzione di rifiuti maggiore che nel resto del Paese: solo 11 di quelli censiti sono sotto la media nazionale, mentre nel 2008 il loro valore medio pro capite è ad essa superiore di circa 79 kg per abitante, nello specifico 620 kg contro 541.

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazionemodena@ilsitodimodena.it